Gabriela Zerpa: Arepa, Tequeños e le deliziose tradizioni culinarie venezuelane

Descrizione

Gabriela Zerpa

Arepa, Tequeños e le deliziose tradizioni culinarie venezuelane

Admin | Comune di Milano
20/06/2022

Puoi dirci qualcosa di te per favore?

Mi chiamo Gabriela Zerpa, sono venezuelana e amo il cibo tipico del mio Paese. Attualmente vivo a Budapest da quasi 4 anni. Ho 48 anni, sono architetto di formazione e sono sposata con 3 figli. Mi dedico ai lavori casalinghi, tra cui quello che mi piace di più è cucinare e mangiare cibi gustosi.

Puoi dirci come hai avuto l’idea di avviare la tua attività?

L’idea di avviare la mia attività è nata quando nel 2018 mi sono trasferita a Budapest. Osservando e analizzando il mercato locale, mi sono resa conto che la città si caratterizzava per un’offerta gastronomica molto varia, con la presenza di cibi tipici di molti paesi; ma mancava un ristorante specializzato in cibo venezuelano.

Ho dunque pensato di introdurre le arepas venezuelane (focaccine venezuelane) quale alternativa a colazione, pranzo o cena nella vita quotidiana degli ungheresi e degli altri abitanti di questa città.

Puoi parlarci dei principali ostacoli che hai incontrato e di come sei riuscito a superarli?

I principali ostacoli che ho incontrato sono stati la lingua, i permessi e le infrastrutture necessarie per formalizzare l’attività commerciale.

Attualmente non riesco ancora a gestirli pienamente, ma ciò non mi ha impedito di consolidare comunque la mia attività. Ho la ferma intenzione di raggiungere i miei obiettivi anche grazie alla guida e al supporto adeguati di esperti e altri imprenditori che hanno già saputo farlo.

La recente pandemia ha influito sulla tua attività e come hai superato le sfide?

La recente pandemia non ha influito sulla mia attività; al contrario, le vendite sono aumentate con le consegne a domicilio.

Come vedi il futuro della tua azienda?

Il futuro della mia attività, o meglio, della nostra azienda di famiglia, è incentrato sul superamento degli ostacoli sopra menzionati per continuare a introdurre arepa, tequeños e il delizioso cibo venezuelano nel mercato ungherese, preparando le basi per l’esportazione in altri paesi.

C’è qualcosa che vorresti dire ai tuoi colleghi imprenditori? #somethinginspirational

I sogni sono realizzabili con le idee chiare, l’organizzazione, la determinazione, la forza di volontà, il sostegno della famiglia e degli amici e principalmente con la fiducia in noi stessi e in Dio.

Il nostro sogno è far sì che le arepa e i tequeños possano essere conosciuti come i Tacos messicani, i Gyros dei paesi arabi, la pizza italiana, ecc., divenendo una parte importante delle opzioni gastronomiche della città. Ciò è stato ottenuto in altri paesi dove alcuni venezuelani hanno fatto conoscere la nostra cucina e in poco tempo sono riusciti a posizionarsi come opzione preferita da molte persone.

Scopri di più

FB: @arepa.xpress.39

IG: @arepaxpress_hu

Menu